Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/tpymgxtg/public_html/components/com_abook/models/book.php on line 58
 Stampa 
Nessuna copertina
Categoria: Recensioni
Editore: Giuffrè editore (Milano)
Prezzo: 27
Anno: 2003

Recensione

Dati bibliografici

Autore: R. Candiotto
Editore:Giuffrè editore (Milano)
Anno:  2003
Pagine:XIII, 337
Prezzo: € 27,00

Descrizione

L'opera in commento tratta della gestione della qualità - un tema ampiamente esplorato dalla dottrina economico-aziendale e manageriale - ponendola in stretta connessione con l'organizzazione per processi, premessa logica ed imprescindibile per la piena implementazione della filosofia della qualità totale nelle aziende.
La monografia intende offrire al lettore una trattazione sistematica ed esaustiva dell'adozione, nelle organizzazioni aziendali, dei principi del Total Quality Management (TQM), anche attraverso il richiamo e l'illustrazione di esperienze aziendali concrete. Per questo motivo, l'opera si propone come approfondimento monotematico rivolto tanto a studenti di corsi universitari, quanto a studiosi interessati della materia e ad esponenti del mondo aziendale.
Assunto essenziale dell'analisi è il recupero della nozione più autentica, elevata ed integrale di «gestione orientata alla qualità», intesa come ricerca della massima soddisfazione del cliente (interno o esterno all'organizzazione) attraverso un maggiore sforzo di pianificazione delle attività e preordinazione delle risorse disponibili, senza incorrere in frequenti e onerose rilavorazioni, contestazioni da parte dei clienti e tensioni con i fornitori. Pre-requisito indispensabile all'implementazione della filosofia della qualità totale in azienda è l'impostazione di una logica di gestione per processi, anziché per funzioni o dipartimenti. Infatti, il process management consente di focalizzare l'organizzazione sui risultati e gli obiettivi condivisi, anziché su quelli parziali o specifici per funzione, evitando sprechi nell'allocazione delle risorse e iniziative non coordinate tra le varie aree gestionali. Ovviamente, l'individuazione dei processi non è sufficiente per una buona gestione, potendo essere necessaria una revisione dei processi stessi, con la migliore definizione di fabbisogno di risorse, tempi di operatività, ruoli e compiti, tipo e caratteristiche dei risultati.
La trattazione si muove lungo sette capitoli seguiti da un'appendice. Il primo capitolo è dedicato appunto all'introduzione all'approccio per processi, mentre il successivo si occupa dell'innovazione dei processi, attraverso l'adeguato coinvolgimento delle risorse umane, l'utilizzo di strumenti informativi efficienti e il ricorso a tecniche di benchmarking. Il capitolo terzo fornisce indicazioni metodologiche per la pianificazione del progetto di reingegnerizzazione dei processi aziendali, che trova traduzione nella mappatura, rappresentazione e misurazione quali-quantitativa dei processi esistenti (capitolo quarto) e nella formulazione e attuazione di nuovi modelli/processi (capitolo quinto). È in tali capitoli che sono presentate le tecniche e gli strumenti principali proposti dalla teoria e dalla prassi del TQM.
Il capitolo sesto avvia la trattazione dei caratteri proci del sistema qualità: in tale ambito si fa riferimento non soltanto a standards più o meno affermati (come le regole per la certificazione di qualità ISO e il modello di eccellenza EFQ), ma anche agli approcci ed alle tecniche più innovative di pianificazione, controllo e miglioramento delle performance aziendali.
Il conclusivo capitolo settimo focalizza l'attenzione sul ruolo che i moderni sistemi informativi possono assumere per un'adeguata gestione dei processi aziendali, anche in ordine alla realizzazione della filosofia della qualità totale. Sono qui presentate le più recenti tecniche manageriali - in genere applicate al marketing, alla logistica ed alla gestione per progetti - che ricorrono a strumenti informatici di tipo reticolare, relazionale e telematico.
L'appendice contiene un'applicazione dei principi di gestione per processi e della qualità totale alle organizzazioni di istruzione e formazione, come le università.

Recensione di L. Proietti (dicembre 2003)

Data inserimento: